17 e 18 ottobre 2018
IN UN MONDO CHE...

Spettacolo vincitore del Premio Eliseo Scuole – I Edizione

Piccolo Eliseo

Ingresso libero


Piccolo Eliseo Mercoledì 17 e giovedì 18 ottobre 21.00
Durata 70 minuti Biglietto gratuito

Il Teatro Eliseo, in collaborazione con il MIUR e con l’URS Ufficio Scolastico Regionale, ha ideato un Premio teso a valorizzare i percorsi artistici a sfondo teatrale attivi all’interno degli Istituti Scolastici di ogni ordine e grado. Al bando, lanciato alla ricerca di progetti inediti, hanno risposto numerose scuole, dimostrando grande interesse e l’alto grado di creatività delle esperienze di teatro-scolastico. La commissione valutatrice, composta da esponenti del mondo della scuola e del teatro, ha selezionato quattordici progetti sulla base del tema e dell’originalità dell’idea, che sono stati ammessi alla fase semifinale. I quattordici gruppi hanno, nel corso di una rappresentazione di quindici minuti presso il Teatro Eliseo, presentato un estratto del loro lavoro davanti alla commissione che, al termine, ha individuato i tre progetti finalisti. Nel corso della serata finale del 20 giugno al Teatro Eliseo, i tre gruppi si sono sfidati davanti al pubblico e ad una commissione che, per l’occasione, ha accolto tre esperti del settore a giudicare il lavoro dei ragazzi: Francesco Frangipane, regista, Maurizio Bonanni, critico teatrale per il quotidiano L’opinione e Tiziana Ragni, Blogger e ideatrice del sito Meripop.

Lo spettacolo vincitore della prima edizione del Premio Eliseo Scuole è "In un mondo che..." del Liceo Ugo Foscolo di Albano Laziale (Rm).

Lo spettacolo di questo gruppo apre uno spiraglio sulla realtà degli adolescenti di oggi, su come loro vedono loro stessi, sulle loro paure ed i loro sogni, sul loro desiderio di potersi raccontare , e su cosa per loro significhi la libertà. Su cosa per loro voglia dire sentirsi inclusi, parte di qualcosa ,o essere capaci di aprirsi agli altri, alle diversità di punti di vista, di culture e di opinioni. In un mondo che corre senza mai fermarsi, si sono presi il tempo per ascoltarsi, guardarsi allo specchio, ritrovarsi nello sguardo degli altri e cominciare a formare un loro punto di vista sulla realtà o su come vorrebbero che fosse.

Credits
con: (in ordine di apparizione): Diletta Allegra D'Avino, Lisa Cozzolino, Lorena Vendittelli, Domenico Tranquilli, Giacomo Simoni, Benedetta Del Re, Federico Miserocchi, Arianna Pettinato, Camilla D'Onofrio, Isabel Giorgioni, Lucrezia Quagliariello, Vittoria Zammar, Riccardo Zito, Marco Bernardi, Maria Cecchetti, Simone Forlini, Valeria Ferretti, Alessia Lucarelli, Gabriele Simone, Gaia Valenzano
Regia Cristina Colonnetti