7 novembre 2019 ore 21.00
LA STRADA
di Cormac McCarthy

Foto Stefano Cioffi

Foto Stefano Cioffi

Foto Stefano Cioffi

Foto Stefano Cioffi

PICCOLO ELISEO
ore 21.00

Durata: 65 minuti

Biglietti: 10€

ACQUISTA IL TUO BIGLIETTO

La strada racconta un paesaggio apocalittico indefinito. Un’esplosione atomica? Un terremoto? Un’eruzione vulcanica? Uno tzunami? Forse sì, forse no. Probabilmente tutto insieme. È un futuro che ci si potrebbe prospettare, non c’è bisogno di definirlo e collocarlo, sappiamo solo cosa succede, non sappiamo la causa, non sappiamo dove, non sappiamo quando. Non è una vera e propria rappresentazione, una riproduzione. No, McCarthy lascia intuire, con allusioni descrittive di rara potenza, la condizione verso la quale sta andando la società contemporanea e scatena una tempesta emotiva con cui necessariamente confrontarsi.
Accompagniamo questa visione di McCarthy con la recitazione al leggio di un intenso Guglielmo Poggi. La sua voce entra con freddezza nella narrazione del paesaggio distrutto, grigio, scuro, buio, puzzolente e coperto di cenere, illuminato solo dai bagliori dei roghi. Una voce veloce e distaccata, senza accenti, livida e fredda come le luci al neon che di tanto in tanto ancora illuminano le case rimaste in piedi. Ma nel mezzo la dirompente e allucinante concitazione del dialogo tra un padre e un figlio, un’alternanza di emozioni laceranti che porteranno alla morte di uno e alla sopravvivenza dell’altro.
Ho girato delle sequenze video per accompagnare queste scene pensando che il luogo scelto non fosse importante per la posizione ma per l’evocazione – afferma il regista – anche le immagini come le parole sono avvolte da fumi, nebbie, nevi. E fuochi. Tutto sembra immobile ma c’è sempre qualcosa che improvvisamente si muove e ci ricorda che questo scenario immaginario è assolutamente futuribile.
La chitarra di Francesco Berretti e la sua musica, integrati con la recitazione di Guglielmo Poggi, formano un perfetto tappeto sonoro sul quale appoggiare voce e immagine.

VAI ALLA RASSEGNA STAMPA DELLO SPETTACOLO >

Credits
Di Cormac McCarthy

con
Guglielmo Poggi

Video e regia Stefano Cioffi
Musiche eseguite dal vivo da Francesco Berretti

Produzione in/out