15/10/2018

TRE SGUARDI SULLA POESIA DI DANTE

A cura di Luca Serianni

PRIMO INCONTRO: LE INVETTIVE DANTESCHE
PICCOLO ELISEO
ORARIO: 18.30

Ingresso libero


Prenota

Primo incontro (posti esauriti)
L'incontro sarà trasmesso in diretta Facebook e Instagram sui canali del Teatro Eliseo

L'invettiva, rivolta a persone, a città o anche a vizi, è una caratteristica della "Commedia" e si distribuisce in tutte le tre cantiche: anche nel Paradiso e in prossimità dell'Empireo, quando Dante mette in bocca a Beatrice un'aspra rampogna contro i monaci antoniani. Nella missione di cui Dante si ritiene investito la condanna aperta del male, e specialmente della corruzione della Chiesa, è una necessità morale e, insieme, una cifra caratteristica della sua poesia.

Luca Serianni
Luca Serianni ha insegnato a lungo Storia della lingua italiana nell'Università "La Sapienza". Socio nazionale dell'Accademia dei Lincei, della Crusca e dell'Accademia delle Scienze di Torino, si è occupato di vari argomenti di italiano antico e moderno, di grammatica e di didattica dell'italiano. Ultimo libro pubblicato: Per l'italiano di ieri e di oggi, Il Mulino.