Dal 31 / 01 al 18 / 02 / 2018

LAMPEDUSA

di Anders Lustgarten
con DONATELLA FINOCCHIARO
e FABIO TROIANO

testo inedito - novità italiana
Regia: GIANPIERO BORGIA
ORARIO:
Mar - Mer - Gio - Ven - Sab: 20:00
Dom: 17:00

DURATA SPETTACOLO: 1 ora e 10 minuti (senza intervallo)
COSTO DEL BIGLIETTO: € 20

Acquista il biglietto Abbonati

UN’ESCURSIONE CORAGGIOSA NELLE ACQUE OSCURE DELLA MIGRAZIONE DI MASSA

Anders Lustgarten rivolge la sua attenzione alle migrazioni di massa mettendo a confronto con coraggio la vita di Stefano, un pescatore siciliano che si guadagna da vivere recuperando i corpi dei profughi annegati in mare, con quella di Denise, una donna immigrata italo-marocchina di seconda generazione che riscuote crediti inevasi per una società di prestiti.
La povertà e la disperazione non sono solo lo scenario del racconto: sono causa generatrice del contrasto sociale, del male dei protagonisti, argomento di fuga per entrambi e insieme condizione per il miglioramento del proprio status attraverso lo sciacallaggio della disperazione altrui.
Il testo di Lustgarten è un racconto sulla sopravvivenza della speranza. Dietro il disastro sistemico della politica e delle nazioni, ci sono ancora le persone, la gentilezza individuale, la sorpresa dei singoli. Lampedusa è il suo primo testo rappresentato in Italia.


(foto di Luca Manfrini)

CREDITS

Di: ANDERS LUSTGARTER
Regia: GIANPIERO BORGIA
Scene e costumi: ALVISI E KIRIMOTO
Luci: STEFANO VALENTINI

Produzione: BAM TEATRO -TEATRO ELISEO – MITTELFEST 2017 in collaborazione con LA CORTE OSPITALE

Con:
DONATELLA FINOCCHIARO
FABIO TROIANO