Dal 02 / 05 al 20 / 05 / 2018

LA CUCINA

di Arnold Wesker
regia di VALERIO BINASCO


ORARIO:
Mar - Gio - Ven - Sab: 20:00
Mer - Dom: 17:00
Primo sabato: 16:00 e 20:00

DURATA SPETTACOLO: 2 ore (escluso intervallo)
COSTO DEL BIGLIETTO: Da € 20

Acquista il biglietto Abbonati

NELLA CUCINA DI WESKER ALLA RICERCA DELLA BELLEZZA

Siamo all’alba di una nuova giornata di lavoro in un grande ristorante, non nella sala da pranzo ma dietro la facciata, nelle cucine. Qui i protagonisti sono i cuochi, i camerieri, gli sguatteri, al lavoro in uno smisurato labirinto di fornelli, pentole, padelle e utensili. È qui, nell’attività frenetica, nel ritmo febbrile, fra litigi, pregiudizi ed equilibri difficili, che s’intrecciano le storie, le frustrazioni, le passioni, le gelosie del personale multietnico al lavoro. La cucina è il mondo intero, con i suoi tempi, le sue regole ed il suo cinico pragmatismo in cui tutti noi proviamo a sopravvivere.

"Per me la cucina è una metafora della vita sociale, ma è anche un posto dove si può vedere qualcosa di bello: il lavoro di squadra, l’impossibile insieme di uomini che lavorano in equipe… è un luogo di notevole bellezza."

Valerio Binasco

CREDITS

di: ARNOLD WESKER
Versione italiana di: ALESSANDRA SERRA
Regia: VALERIO BINASCO
Scene: GUIDO FIORATO
Costumi: SANDRA CARDINI
Luci: PASQUALE MARI
Regista assistente: SIMONE LUGLIO
Musiche: ARTURO ANNECCHINO
Foto: BEPI CAROLI

Produzione: TEATRO STABILE DI GENOVA

con:
MASSIMO CAGNINA
ANDREA DI CASA
ELENA GIGLIOTTI
ELISABETTA MAZZULLO
ALDO OTTOBRINO
NICOLA PANNELLI
FRANCO RAVERA

e con
FRANCESCA AGOSTINI
EMMANUELE AITA
IVAN ZERBINATI
LUCIO DE FRANCESCO
GIULIO DELLA MONICA
ALEXANDER PEROTTO
ALEPH VIOLA
ANTONIO BANNÒ
GIUSEPPE DE DOMENICO
NOEMI ESPOSITO
GIORDANA FAGGIANO
ISABELLA GIACOBBE
MARTINA LIMONTA
GIULIO MEZZA
DUILIO PACIELLO
ALESSANDRO PIZZUTO
KABIR TAVANI