Dal 26 / 10 al 13 / 11 / 2016

IO SONO MISIA
L'Ape Regina dei Geni

di Vittorio Cielo

Con: LUCREZIA LANTE DELLA ROVERE
Regia: FRANCESCO ZECCA

ORARIO:
Mar - Gio - Ven - Sab: 20:00
Mer - Dom: 17:00

DURATA: 60'
COSTO DEL BIGLIETTO: € 30

Abbonati

L'INCREDIBILE STORIA DI UNA PERSONALITÀ FASCINOSA.

Proust, Ravel, Debussy, Stravinsky, Nijinsky e i loro segreti, svelati dalla regina di Parigi. Dopo il successo di Malamore, Premio Flaiano, Lucrezia Lante della Rovere continua a dare vita a profili di donne straordinarie che hanno costruito la cultura del Novecento. Con la sensibile regia di Francesco Zecca e un testo inedito del poeta Vittorio Cielo, rivela al pubblico italiano l’incredibile storia e la fascinosa personalità di Misia Sert, straordinaria mecenate a cui dobbiamo la scoperta, fra gli altri, di Coco Chanel. Il suo salotto parigino era frequentato da Picasso e Paul Morand; fu ritratta da Renoir e da Toulouse – Lautrec, ispirò Jean Cocteau per il personaggio della principessa nel romanzo Thomas l’imposteur e fu definita da Proust come “un monumento di storia, collocata nell’asse del gusto francese come l’obelisco di Luxor nell’asse degli Champs – Elysées”.

Io non partorisco. Io faccio partorire.
Gli uomini hanno bisogno di una sfinge per partorire la bellezza.
Per diventare artisti.
Io li faccio partorire. Li ho fatti partorire, tutti!
Dicono che il mio talento sia saper annusare il talento…
Dove tutti vedono un nano, io vedo un Toulouse-Lautrec.

CREDITS

Di: VITTORIO CIELO
Regia: FRANCESCO ZECCA
Scene: GIANLUCA AMODIO
Costumi: ALESSANDRO LAI
Luci: PASQUALE MARI
Musiche: DIEGO BUONGIORNO

Produzione: ELISEO – TEATRO NAZIONALE DAL 1918
In collaborazione con: PIERFRANCESCO PISANI
PROGETTO GOLDSTEIN
FONDAZIONE DEVLATA
DOPPIO SOGNO

con:
LUCREZIA LANTE DELLA ROVERE