12/02/2019

SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE

a cura di
Giuseppe Di Giacomo

ORARIO: 17.00

Ospiti: Carlo Borghero, Piergiorgio Donatelli, Stefano Velotti

Ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili


prenota

Primo incontro
Tra le più complesse opere di Shakespeare, Sogno di una notte di mezza estate si presenta come la più celebre delle commedie, e la sua importanza sta nel fatto che in essa è possibile rintracciare i temi fondamentali dei grandi drammi shakespeariani, come il rapporto tra sogno e realtà, la dimensione del sovrannaturale, l’illusorietà dell’amore e il teatro nel teatro. Ai due incontri organizzati presso il Piccolo Eliseo, sei filosofi dipaneranno le problematiche insite in quest’opera, mettendo in luce tutta la profondità filosofica dell’opera shakespeariana.