Dal 27 / 09 al 30 / 10 / 2016

AMERICANI
Glengarry Glen Ross

di David Mamet

Con: SERGIO RUBINI, GIANMARCO TOGNAZZI, FRANCESCO MONTANARI, ROBERTO CIUFOLI, GIANLUCA GOBBI, GIUSEPPE MANFRIDI E FEDERICO PERROTTA
Regia: SERGIO RUBINI
Traduzione: LUCA BARBARESCHI

ORARIO:
Mar - Gio - Ven - Sab: 20:00
Mer - Dom: 17:00
Primo sabato: 16:00 e 20:00

DURATA: 2H 15' con intervallo
COSTO DEL BIGLIETTO: Da € 20

Abbonati

IL PIÙ BEL TESTO SULLA CRISI DEI VALORI ECONOMICI.

Glengarry Glen Ross è una feroce rappresentazione del mondo degli affari e della nostra avida e competitiva società americana per la quale David Mamet, nel 1984, ha ricevuto il Premio Pulitzer, e dalla quale nel 1992 trarrà la sceneggiatura per il film Americani diretto da James Foley con Al Pacino, Jack Lemmon, Alec Baldwin e Kevin Spacey. Per risollevare l’agenzia immobiliare da una difficile situazione economica, Blake lancia una sfida a tutti i dipendenti: chi riuscirà a vendere di più avrà in premio una Cadillac, il secondo vincerà un servizio di coltelli da bistecca, per tutti gli altri licenziamento imminente. Tra i dipendenti si scatena subito l’ira e il panico.

“È il più bel testo sulla crisi dei valori economici. Là dove la speculazione finanziaria vince sull’uomo contano solo i risultati. I testi sono composti da una serie di botta e risposta molto rapidi, puntini sospensivi e una quantità incredibile di pause. Concentrando le nostre energie sul non detto, con gli attori abbiamo scoperto che il segreto della scrittura di Mamet è in quello che non è scritto. Tra una pausa e una mezza pausa c’è tutta la sua poetica e quando le unisci alla fine diventano musica. È come ascoltare un disco di Miles Davis. Un vero e proprio capolavoro!”

Luca Barbareschi

CREDITS

Di: DAVID MAMET
Traduzione: LUCA BARBARESCHI
Regia: SERGIO RUBINI
Scene: PAOLO POLLI
Costumi: SILVIA BISCONTI
Luci: IURAJ SALERI
Musiche originali: GIUSEPPE VADALÀ
Organizzazione: MASSIMO VULCANO e FEDERICA MIRAGLIA

Produzione: ELISEO – TEATRO NAZIONALE DAL 1918

con:
SERGIO RUBINI
GIANMARCO TOGNAZZI
FRANCESCO MONTANARI
ROBERTO CIUFOLI
GIANLUCA GOBBI
GIUSEPPE MANFRIDI
FEDERICO PERROTTA

EXTRA

ARTICOLI CORRELATI

Programmazione

Rubini: dopo il jazz, i mutui subprime

Gli affari immobiliari e l'avida e competitiva società americana, ritratta in modo feroce da David Mamet negli anni 80, è stata trasposta in Italia, a Roma, da ... Scopri di più.

Programmazione

A proposito di..."Americani"

Leggi tutti gli estratti dalla rassegna stampa di Americani Scopri di più.